CHI SONO

Barbara Giuffrè, affettuosamente Babi per gli amici, nasce a Messina, in Sicilia, il 24 Ottobre del 1980.
Mamma di Leonardo e moglie di Simone, é un autodidatta da sempre appassionata di interior design e decorazione d’interni.
All’età di quattro anni i primi schizzi a matita.
Segue poi una carriera accademica decisamente lontana da quella artistica, che oggi la contraddistingue.
Frequenta il Liceo Scientifico, studia giurisprudenza e all’età di 27 anni inizia la carriera professionale come avvocato, svolgendola per circa 10 anni.
Nel frattempo si trasferisce nella città di Milano, dove nel 2016 prenderà parte alla sua prima collettiva d’arte contemporanea.
Oggi risiede e vive a Roma con la sua famiglia.

Credo che non esista il quadro giusto, ma solo il Tuo Quadro

La sua personalità artistica viene alla luce a distanza di tempo da quando realizza i primi disegni a carboncino.
Forte sostenitrice della psicologia dei colori, crede fermamente nella capacità che questi hanno di influenzare i comportamenti umani e viceversa.
I colori infatti stimolano la percezione di certe emozioni, a volte anche in dipendenza di determinati stati d’animo, e guidano, in modo del tutto inconsapevole, decisioni e scelte.

I colori sono lo strumento ideale per comunicare e trasmettere le emozioni più nascoste.

Il Blu in tutte le sue sfumature è il colore che in assoluto identifica e accompagna l’Artista.

Troviamo questo colore nella maggior parte delle sue opere, a cominciare da quelle di arte figurativa che l’hanno resa protagonista in alcune mostre d’arte contemporanea cui ha preso parte nella città di Milano nel 2016.

Proprio in occasione di uno di questi eventi, saranno caratteristici i volti di una donna, “Seduzione” e “Anima”, dipinta di blu e nero, che appare in diversi profili sempre con gli occhi chiusi e nascosti da una folta chioma.

Una donna che si rivelerà solo a fine mostra in “Risveglio”. Oggi “Seduzione” e “Anima” sono oggetto di una limited edition di disegni realizzati su carta con carboncino e china e riprodotti in versione stampata, con numerazione certificata.

Un quadro è quanto di più personale si possa scegliere

Nel 2017 l’Artista si trasferisce a Roma e inizia a realizzare le prime opere astratte. Tele di medie e grandi dimensioni soprattutto, sia per privati che per professionisti.
L’idea è quella di creare armonie cromatiche in qualsiasi ambiente sposando la personalità di chi lo vive, così da creare un perfetto equilibrio tra le parti.
Abbinare forti cromaticità a lucide trasparenze è la firma dell’Artista, ma non mancano anche richieste di opere materiche.
Ama creare contrasti di colore e donare loro un senso di profondità e tridimensionalità, grazie all’utilizzo della resina ad opera ultimata.
La cura dei dettagli e l’attenzione dei desideri del cliente sono fondamentali per l’Artista, tanto da “cucire la tela addosso” come fosse un abito sartoriale fatto su misura.

Un ambiente, qualsiasi esso sia, è spoglio di qualunque armonia se non sembra appartenere a chi lo vive

COSA

L’Artista si è contraddistinta nel tempo per le opere che realizza su tela, ma di recente anche per la realizzazione di particolari complementi d’arredo. Orologi da parete realizzati su legno e rifiniti con resina epossidica.

Tutte le opere dell’Artista sono interamente personalizzabili per dimensioni e colori.

Preliminare a qualsiasi commissione è l’analisi e lo studio dell’ambiente nel quale verrà collocata l’opera d’arte richiesta. Per questa ragione cura in modo particolare il rapporto e l’interazione con il cliente durante lo svolgimento di tutte le fasi di lavorazione dell’opera, dal rilevamento delle misure, tramite l’acquisizione di foto o video, e sopralluoghi laddove possibile, alla consegna del lavoro ultimato.
Il cliente è il vero protagonista. Sarà lui, di concerto con l’Artista, a scegliere la misura più giusta del quadro o dell’orologio, i materiali da utilizzare, e le rifiniture da dare all’opera.
In particolare, i materiali utilizzati dall’Artista sono colori acrilici, paste e gesso acrilici, vernici e resine per le finiture, completamente atossici e bio-sostenibili.
Su richiesta, ed in base allo spessore della tela prescelto, l’opera può essere incorniciata.
L’Artista si avvale della competenza di fornitori di fiducia che trattano materiali di alta qualità e si affida ad altrettante eccellenze per la consegna delle opere in tutta Italia entro 48/36 ore.

La grande curiosità e la voglia di creare, nonchè lo studio accurato di tutto ciò che ruota attorno al mondo del design d’interni, hanno spinto recentemente l’Artista verso la realizzazione di un progetto innovativo che vede le sue opere ancora più protagoniste e completamente integrate con l’ambiente ospite. Una carta da parati unica e autentica nel suo genere. Come un’enorme tela che abbraccia l’intera parete, che per ciò solo garantisce originalità ed esclusività.

La tela…con i suoi colori…il suo movimento…deve parlare di Te!

COME

Le opere dell’Artista sono interamente dipinte a mano, con l’ausilio di pochi strumenti di lavoro.

Molto limitato l’utilizzo del classico pennello, anzi quasi inesistente se non per eventuali ritocchi finali.

L’Artista ama creare miscele e sfumature cromatiche facendo letteralmente danzare i colori sulla tela con le mani. L’acqua, il suo elemento primario, rappresenta lo strumento principale attraverso il quale generare fluidità e movimento sull’opera, che una volta asciutta rende manifesto il suo significato più profondo.

Talvolta … è il caso delle opere materiche … all’acqua si accompagna una miscela di paste e sabbie acriliche modellate dalle mani dell’Artista, per creare zone a rilievo che contribuiscono a realizzare un perfetto gioco di luce e ombra del tutto naturale.

Come lavoro? Come un sarto che ti cuce addosso il vestito che hai scelto … Così io costruisco la Tua Tela!